Entusiasmante itinerario in fuoristrada per scoprire l'Oman più autentico

Tour di gruppo in fuoristrada. Guida madrelingua italiana. Visita di Muscat, attraversamento dell'Hajar e di Wadi bani Awf fino a Bilad Sayt, visita della regione storico/culturale del Sultanato dell'Oman, il deserto di Wahiba e il deserto bianco di Woddland, la costa fino a Ras Al Jinz e ancora Sur le oasi come Wadi Tiwi e Wadi Arbeen. Un viaggio da ricordare. Massimo 15 partecipanti. Partenza da Muscat la domenica. Sistemazione al DESERT NIGHT CAMP unico 05* nel deserto

1°giorno: Muscat -  Arrivo a Muscat, dopo sbrigato le formalità doganali e ritirato i bagagli incontro con un nostro incaricato  e trasferimento al City Season Hotel. ( le camere saranno consegnate solo se disponibili altrimenti come d'uso alle ore 14.00, camera prepagata con colazione inclusa Euro 55,00 a persona). Pranzo libero. Pomeriggio incontro con la guida madrelingua italiana e visita della città iniziando dal'area di Muscat propriamente detta con il Museo etnografico Bait al Zubair  che permetterà di comprendere costumi e tradizioni dell’Oman. Soste fotografiche dell’Alam Palace, residenza ufficiale del Sultano e ai due forti portoghesi Jalali e Mirani posti a protezione dell'antico porto, infine si raggiungerà Muttrah, per visitare il famoso souq, con l’intrigo di viuzze e gli innumerevoli negozi. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.

2°giorno: Muscat / Grande Moschea /  Wadi Bani Awf / Snake Gorge / Bilad Sayt  / Al Hamra /  Nizwa - Prima colazione, visita della Grande Moschea Sultan Qaboos, divenuto uno dei monumenti simbolo della città, per il suo stille raffinato ed elegante. Partenza con i fuoristrada la regione del Batinah, oltrepassando Nakhal per deviare verso l’interno, off-road attraverso Wadi Bani Awf fino a raggiungere il pittoresco villaggio di Bilad Sayt. Sosta fotografica per ammirare le coltivazioni “geometriche” proprio di fronte al villaggio e con lo sfondo le catene montuose. Si proseguirà attraverso un emozionante itinerario off-road di montagna. Sosta al Canyon “Snake Gorge”, una impressionate fenditura fra pareti vertiginose. Visita e pranzo pic-nic. Si raggiungerà la vetta, con soste fotografiche a scenari di incomparabile bellezza. per ridiscendere ad  Al Hamra con photo-stop al palmeto ed il vecchio villaggio in fango. Arrivo a Nizwa e sistemazione all'hotel Al Diyar nelle camere riservate, cena e pernottamento 

3°giorno: Nizwa  / Jabrin / Bahla / Nizwa - Prima colazione e partenza per Jabrin, dove si trova il Castello più raffinato del Sultanato, un tempo polo di attrazione per studiosi ed eruditi. Il castello fu fatto costruire dall’imam Bil Arab bin Sultan Al Yaaruba nel XVII secolo ed è famoso per I suoi soffitti finemente affrescati. Proseguimento per Bahla sosta panoramica per cogliere l'insieme della  vecchia città fortificata, primo sito iscritto nel 1987 nell’elenco dell’Unesco come patrimonio dell’umanità. Partenza per Birkat al Mouz. Arrivo e pranzo tradizionale nella “majilis” di una casa omanita a base di piatti tipici dell’Oman. Visita quindi dello splendido e lussureggiante palmeto e del falaj “Al Khatmeen”, uno dei 5 aflaj iscritti nell’elenco dell’Unesco come patrimonio dell’umanità. Partenza per Nizwa e visita dell’antica capitale dell’imamato di Oman nel IX secolo, conosciuta con il nome della “Perla dell’Islam”. Visita dell’imponente Forte risalente al XVII secolo e del Castello annesso, molto più antico. Visita quindi dei vari souq con possibilità di acquisti: artigianato locale, in particolare terracotta ed argento, spezie e datteri nel cui souq dedicato si avrà la possibilità di degustarli numerosi tipi insieme alla “kava” il tipico caffè omanita. Cena. Pernottamento.

4° giorno: Nizwa / Ibra / Wadi bani Khalid / Deserto di Wahiba Sand - Prima colazione, partenza per Ibra, visita del mercato del mercoledì, uno dei più tradizionali dell’Oman, qui si potranno acquistare oggetti tipici beduini come le maschere facciali ed il kajal, oltre che coloratissime stoffe. Partenza per Wadi Bani Khalid, dove si visiterà uno dei wadi-oasi più pittoreschi dell’Oman, attraversato da un corso d’acqua perenne che crea laghetti orlati da palme, un  paesaggio di straordinaria bellezza. Pranzo in ristorante panoramico sulla wadi. Proseguimento per il deserto di Wahiba Sands, dune bashing e sosta sull’alto di una duna in attesa del tramonto, ammirando gli spettacolari cromatismi con il progressivo calar del sole. Cena e pernottamento al Desert Night camp, unico 05* nel deserto di Wahiba, camera standard.  

5° giorno: Wahiba Sands / Jalan Bani Bu Ali / Woodland / Al Siwayh / Ras Al Jinz -  Prima colazione, partenza  per Jalan Bani Bu Ali, dove si effettuerà uno stop alla Moschea Al Hamoda, caratterizzata dai suoi 52 domi, unica nel suo genere in Oman ed il Castello Al Hamoda, con la sua imponente e suggestiva costruzione. Proseguimento verso il deserto bianco conosciuto con il nome di Woodland”, caratterizzato da dune di sabbia chiarissima, quasi bianca attraversate da una vera e propria foresta verdissima, da cui il nome. Il paesaggio è di incredibile bellezza, una vera delizia per i fotografi. Pranzo in semplice ristorante locale. Percorrendo la costa in direzione nord, attraverso As Siwayh ed altri villaggi di pescatori si raggiunge Ras Al Jinz. Sistemazione allo Scientific Eco-Resort. Visita del Museo. Cena. Accompagnati dai ranger del parco visita serale alla spiaggia della riserva naturale per osservare le tartarughe che vengono a terra a deporre le uova. Pernottamento.

6°giorno: Ras Al Jinz / Sur / Wadi Tiwi / Biman Sinkhole / Wadi Arbeen / Muscat - Prima colazione, partenza per Sur e visita di questa ridente cittadina sul mare un tempo fiorente nodo commerciale verso l’Africa e l’India. Visita del cantiere navale dei “dhow” le tipiche imbarcazioni omanite interamente in legno e costruite a mano. Visita quindi della zona di Ayjah, antico insediamento della città dove si trova il faro e si potrà ammirare uno splendido panorama su Sur e la laguna annessa. Partenza quindi per Tiwi visita della splendida wadi con i ridenti corsi d'acquaPranzo in ristorante panoramico sul mare. Proseguimento per Bimah Sinkhole, dove si trova una singolare formazione geologica costituita da un profondo cratere naturale creatosi per sprofondamento ed al cui fondo si trova un laghetto di acque cristalline. Partenza per Wadi Arbeen, uno dei più spettacolari wadi dell’Oman, incastonato fra pareti rocciose e vari corsi d’acqua, disegnando paesaggi di incredibile bellezza. Si proseguirà quindi fino a Muscat, sistemazione al City Season hotel, cena libera  e pernottamento. 

7°giorno: Muscat - Prima colazione, trasferimento in aeroporto e fine dei nostri servizi.

NB: nell'eventualità di cattive condizioni atmosferiche se il cross mountain non potrà essere effuato, l'itinerario verrà variato in base alla situazione delle strade al momento

Tariffe valide dal 15/01/2018 al 15/12/2018
Tour in fuoristrada - guida madrelingua italiana
Minimo 2 partecipanti (1 fuoristrada) -  Massimo 15 partecipanti (4 fuoristrada)

Per persona in camera doppia Euro 1.570,00
Supplemento camera singola   Euro    390,00
Riduzione camera doppia con letto aggiunto Euro 70,00

Visto con assistenza prima della dogana prepagato in Italia Euro 70,00

La quota comprende: sistemazione in camera doppia negli hotel indicati - trasferimenti visite escursioni pasti come da programma - tour effettuato in fuoristrada con guida madrelingua italiana con massimo 4 persone per macchina (4 passeggeri + autista oppure 3 passeggeri + guida + autista ) - ingressi ove previsti - acqua durante il tour a disposizione sui fuoristrada, durante i pranzi in ristorante e le cene in hotel e una bottiglia  a persona in camera in hotel ogni sera -  tasse e percentuali di servizio. 

La quota non comprende: quota iscrizione e spese gestione pratica Euro 60,00  assicurazione sanitaria bagaglio e annullamento - voli - mance - bevande - extra di natura personale - quanto non indicato nella voce" la quota comprende".

Calendario  partenze 2018
Ottobre: 14 - 28
Novembre: 11 - 25 
Dicembre: 9

Partenza speciale Capodanno presto on line 

Nelle quote di partecipazione non sono inclusi  i costi dei voli intercontinentali poichè le compagnie aeree effettuano sovente offerte speciali quindi contattateci e troveremo per Voi la soluzione con le migliori coincidenze e la tariffa più conveniente. 

Torna indietro