Spettacolare spiaggia delle Maldive

Formalità di Ingresso: Passaporto necessario, la cui validità residua deve essere almeno di un mese dopo il previsto rientro in Italia oppure, in casi di viaggio aereo via Dubai (Emirati Arabi Uniti) via Doha (Qatar) o Muscat (Oman), sei mesi dalla data del rientro. Il visto turistico di trenta giorni è concesso direttamente in aeroporto al momento dell’ingresso nel Paese.

Fuso Orario: +4h rispetto all'Italia, +3h quando in Italia vige l'ora legale.

Vaccinazioni: nessuna obbligatoria

Valuta e Cambio: Rufiyaa delle Maldive (1 EUR = 16 MVR circa) ma si consiglia di avere con se dollari USA. L’euro è comunque accettato nei villaggi turistici e negli alberghi.

Telefono: Prefisso per l'Italia: 0039 - Prefisso dall'Italia: 00960

Clima: Le Maldive hanno un clima tropicale-monsonico molto gradevole, con temperature medie tra i 29° ed i 34° . Il periodo migliore in assoluto va da gennaio a fine aprile. A maggio con il cambio del monsone arriva il periodo delle piogge che si protrae fino a giugno. Luglio, agosto e settembre sono buoni. Negli ultimi anni le variazioni climatiche hanno fatto registrare uno slittamento di circa un mese, con stagioni buone fino a maggio e piovose in luglio. Agosto e settembre sono buoni, mentre da metà ottobre circa le condizioni cambiano nuovamente fino a dicembre, con piogge intense anche se di breve durata.

Corrente: 220/230 v. si consiglia di avere un adattatore universale 

Abbigliamento: Pratico ed informale. Sono consigliabili occhiali da sole, copricapo, scarpe molto comode, un pullover per la sera e creme protettive per i soggiorni mare.

Normative, usi e costumi locali: Sono proibiti tassativamente l'importazione di materiale pornografico, immagini sacre, prodotti di carne suina, nonché topless e nudismo. E' proibito esportare, conchiglie, coralli ed oggetti di tartaruga.

Religione: musulmana sunnita.

Geografia: L'arcipelago è composto 1.190 isole coralline poggiate su un basamento di roccia formatosi circa 60 milioni di anni fa nel corso dell'emersione d'imponenti montagne dal fondo dell'Oceano Indiano. Sono 26 gli atolli naturali ed ognuno di questi è formato da centinaia di isole. Si estendono per 820 chilometri da nord a sud e per 120 km. da est ad ovest. 202 isole sono abitate, 87 sono isole dedicate esclusivamente ai resort

Popolazione: Circa 350.000 abitanti. Le origini dei Maldiviani si perdono nell'antichità, ma la storia rivela che le isole erano già popolate 3000 anni fa. I primi abitanti erano viaggiatori sulla Via delle Seta provenienti dalla civiltà della Valle dell'Indo.

Lingua: Il dhivehi è la lingua parlata in tutte le Maldive. L’inglese è largamente diffuso tra i Maldiviani, quindi i visitatori riescono a farsi capire facilmente nell'isola capitale. Nei resort sono parlate diverse lingue, comprese inglese, tedesco, francese, italiano e giapponese.

Agenzia consolare onoraria a Male - Maldive:
Consolato Onorario d'Italia a Male':

H. Maaram Building, Male' 
PO Box 2091- Republic of Maldives 
Tel/Fax: 00960 3342071 - Cell. di reperibilità solo in casi d'emergenza : 00960 7786773

Per organizzare con noi un viaggio verso questa spettacolare località, visitate la pagina dedicata alle offerte di vacanze alle Maldive!

Torna indietro