L'Australia è formata dal Mainland, ossia la 'isola principale,  la Tasmania e altre isole minori dette Terre remote, quali le Isole Cocos e Keeling, l'isola Christmas , l'isola Norfolk, l'isola di Lord Howe, l'isola Macquarie  e l'isola Heard. Il paese si trova nell'Emisfero australe, ed è circondato dagli oceani Indiano, a ovest e sud, e Pacifico a est.

 
NEW SOUTH WALES
Il New South Wales è stata la prima colonia in terra australiana. Nel suo territorio si possono trovare ambienti vari e spettacolari, dalle aree desertiche di Broken Hill alle spendide spiagge di Byron Bay, dalle affascinanti Blue Mountains alla vivace Sydney.
Sydney; è la città più antica e più grande dell'Australia. Situata in una bellissima baia centro delle principali attrazioni della città, Sydney è allo stesso tempo una metropoli cosmopolita e una città di grande eleganza. Qui convivono splendidamente palazzi coloniali e moderni grattacieli. Da non perdere una gita in traghetto con l'opportunità di avere una vista mozzafiato sull'Opera House e l'Harbour Bridge, una visita al the Rocks quartiere pittoresco dove si possono trovare tante tesimonianza storiche del periodo coloniale o una passeggiata nel centro della città, il cuore commerciale di Sydney dove poter respirare la vita della città tra bar e ristoranti alla moda, grandi magazzini e numerose altre attrattive. Sidney è anche mare e divertimento: può vantare oltre 70 spiagge, tra cui le famose famose Bondi Beach o Palm Beach regni del surf.
Le Blue Mountains, che seguono il profilo della costa per circa 2000km, fanno parte della Grande Catena Divisoria la principale catena mountuosa australiana nota anche come Eastern Highlands. Il loro nome deriva dalle sostanze oleose rilasciate dalle grandi piantagioni di eucalipto che conferiscono al paesaggio osservato da lontano un colore bluastro. Questa area è ricca di paesaggi scenografici, gole profonde e splendide foreste. Dichiarate patrimonio dell'umanità grazie alla loro biodiversità, qui si trova la specie di albero più antica al mondo: il pino di Wollemi.
Hunter Valley: Nel 1830 furono piantate qui le prime vigne ed oggi, con oltre 100 cantine vinicole, la Hunter Valley, che dista circa 3 ore da Sydney, produce ottimi vini, apprezzati in Australia ma anche all’estero.
 
QUEENSLAND
Meta di vacanza preferita dagli australiani, il Queensland è un vero e proprio paradiso tropicale con migliaia di chilometri di spiagge e isolette sparse lungo quella che è una delle principali attrattive australine: La Grande Barriera Corallina. Nella parte sud del Queenslad si trova la "Miami australina", Gold Coast. Sempre nel Queensland si trovano le foreste pluviali dei Wet Tropics e delle Gondwana Rainforests of Australia con il fascino dei loro fiumi impetuosi e le loro cascate, Fraser Island e la Sunshine Cost.
Brisbane è la terza città più grande dell'Australia. Capitale dello stato del Queensland ne è anche il centro culturale ed economico. Una passeggiata in bicicletta è uno dei modi ideali per visitare la città.
La Grande Barriera Corallina si estende da Capo York al Tropico del Capricorno, per oltre 2000 chilometri ed è il più grande "organismo vivente" del pianeta. E' formata da oltre 2600 isole, banchi corallini, atolli, lagune, grotte subacquee e vertiginose pareti che sprofondano nel blu dell'oceano. La Grande Barriera è Parco Marino Nazionale ed è stata dichiarata dall'Unesco "Patrimonio Mondiale dell'Umanità". In questo variegato sistema ecomarino vivono oltre 400 tipi di coralli, migliaia di specie di spugne, tartarughe, cetacei, crostacei, dugonghi e tantissime altre varietà di pesce (oltre 1500), da quello di barriera ai "grandi signori del mare".
La Grande barriera è suddivisa nei Far Northern Reefs, Cairns, l'area centrale ed il Capricorn Group dove si trovano le isole più a sud.
Lizard Island è situata a 240 km. a nord di Cairns, Lizard Island è l'isola più a nord della Grande Barriera tra quelle aperte al turismo, caratterizzata da un clima tipicamente tropicale. Lizard è un'isola di spettacolare bellezza per le sue 24 spiagge di sabbia fine e le splendide lagune turchesi. L’isola è Parco Nazionale ed ospita un resort raffinato ed esclusivo, tale da renderla meta ideale per viaggio di nozze.
Heron Island è situata nell'area meridionale della Grande Barriera, a 620 km. a nord di Brisbane, Heron Island è una piccola isola circondata da un nastro di sabbia candida e da un mare turchese di straordinaria bellezza. Sull’isola, parco nazionale e riserva ornitologica, si trova una stazione scientifica di ricerca.
Cairns è la capitale turistica del Queensland, la miglior base di partenza per scoprire le bellezze di questa regione e per escursioni sulla Grande Barriera Corallina.
Fraser Island inserita nel 1992 tra i Patrimoni dell'Umanità, Fraser Island è l'isola di sabbia più grande al mondo. 122 km di spiagge bianche, scogliere colorate, maestose foreste pluviali e cristallini laghi d'acqua dolce. E' possibile visitarla in fuoristrada seguendo appositi circuiti o a piedi nei sentieri pedonali.
Gold Coast è la risposta australiana a Miami con i suoi  40km di spiagge 70km a sud di Brisbane. Paradiso per tutti i surfisti, il cuore di ques'area, riconosciuta città nel 1959, è appunto il Surfers Paradise, dove le spiagge sono circondate da alti grattacieli e dove la vita notturna è più vibrante. Oltre le infinite spiagge questa area offre numerosi divertimenti adatti a tutti. Qui si trovano numerosi campi da golf di fama internazionale, parchi a tema, night club, i più grandi Casinò australiani, e boutique per chi ama lo shopping. Nell'entroterra si possono visitare splendidi paradisi subtropicali fatti di parchi naturali e foreste pluviali.
Sunshine Coast: questa area di villeggiatura si estende per circa 60km tra Caloundra e Cooloola, a nord di Brisbane. E' una zona turistica più tranquilla di Gold Coast, meno frequentata e scelta prevalentemente da famiglie e da chi cerca una vacanza all'insegna del relax Da qui si possono visitare le Glasshouse Mountains, vette vulcaniche dalle forme bizzare, la foresta pluviale sulla costa del Noose National Park abitata da numerosi Koala e quella di Kondalilla National Park dove si possono vedere splendide cascate.
 
NORTHERN TERRITORY
Questo stato, grande come Italia, Francia e Spagna messe insieme, è quello che racchiude il cuore rosso dell'Australia, l'outback australiano e dove si possono trovare due delle icone classiche del paese, Ayers Rock (Uluru) e il Parco nazionale Kakadu vicino alla capitale Darwin.
Darwin: l'atmosfera della città,  situata all'estremità nord dell'Australia e più vicina a Jakarta o Singapore che a Sydney, è dinamica e moderna. Questo si deve al fatto che la città ha la più alta percentuale di giovani di tutta l'Australia e che un ciclone nel 1974 ha spazzato via tutta la città che è stata interamente ricostruita. La via principale della città, Mitchell Street, è l'ideale per tarscorrere le serate con i suoi numerosi pub, locali notturni e birrerie. Darwin è una delle principali città di sosta dei viaggiatori diretti a Kakadu e ad altre aree di interesse naturalistico.
Ayers Rock (Uluru) è l'icona naturale dell'Australia. Situato all'interno del parco naturale Uluru-Kata Tjuta questa montagna rossa di quasi 350 metri d'altezza è come un'iceberg che prosegue nel sottosuolo di cui quella che vediamo è solo la punta di questo enorme blocco di arenaria vecchio 600 milioni di anni. Questo monolite ha un grande significato culturale e spirituale per gli Anangu ed è considerato dagli aborigeni come un luogo sacro.
Kakadu National Park è il parco nazionale più grande dell'Australia. Qui si trovano foreste pluviali, boschi di eucalipti e paludi monsoniche di mangrovie che si avvicendano lungo il corso del South Alligator River che nella sua corsa genera spettacolari cascate e cateratte, tra delicate ninfee e preistorici coccodrilli. La fauna e la flora di questi luoghi sono ricchissime di specie rare che si possono ammirare solo in questo angolo del mondo. Ma il Kakadu National Park non è importate solo dal punto di vista naturalistico. qui si può trovare una delle più grandi testimonianze di siti d’arte rupestre aborigena.
 
WESTERN AUSTRALIA
Questa regione dell'Australia è una delle zone minerarie più ricche al mondo: oro, argento, nichel, ferro e dimanti si trovano nel sottosuolo di questa zona. Spiagge incontaminate, paesaggi brulli, acque cristalline, deserti dalle alte dune, boschi dove poter letteralmente camminare tra i rami degli alberi, questo è il Western Australia, una regione ricca di fascino e di ambienti anche contrastanti tra loro. In questa regione è inoltre possibile vedere squali balena e delfini.
Perth è la capitale del Westertn Australia. Si estende lungo i fiumi Swan e Canning. Dallo stile di vita mediterraneo, Perth è descritta come la città più remota del mondo: la città più vicina, infatti, dista quasi 2500km e questo suo isolamento ha influenzato la sua storia e lo stile di vita dei suoi abitanti. Da qui è possibile andare a Fremantle, affascinante città multiculturale che conserva ancora il suo stile coloniale marittimo, e alla rilassante Rottnest Island patria dei marsupiali quokka.
Nambung National Park - Pinnacles Desert si trova a circa 3 ore da Perth ed è  uno dei parchi naturali più affascinanti di tutta l'Auastralia: il Nambung National Park, conosciuto anche come il Deserto dei Pinnacoli, dove si ergono migliaia di colonne di roccia calcarea che possono raggiungere quasi 4 metri d'altezza su un terreno di sabbia gialla in continuo movimento.
Coral Coast: Ningaloo Reef - la scogliera di Ningaloo è una delle più grandi scogliere a frangia del mondo ed an anche se è molto più corta della Grande Barriera Corallina, questa può essere facilmente raggiungibile anche dalla riva, da cui non dista mai più di 3km ed in alcuni punti si avvicina a poche centinaia di metri. Qui si possono trovare oltre 500 specie di pesci tropicali e 200 di coralli.
Tra le specie di pesci che si possono incontrare ci sono mante (da maggio a novembre), megattere (giugno, luglio) e tartarughe che tra novembre e gennaio depositano le uova. Gli squali balena possono essere ossevati da marzo a giugno.
Shark Bay - Monkey Mia è stata la prima area della Western Australia ad essere dichiarata Patrimonio Universale per la sua natura incontaminata. E' la più grande baia dell’Australia con i suoi oltre 1.500km costa ed è famosa soprattutto per i delfini di Monkey Mia dove i delfini tursiopi da oltre 40 anni quasi quotidianamente nuotano fino alla spiaggia con la possibilità di avvicinarli e di nutrirli.
 
SOUTH AUSTRALIA
Dal territorio prevalentemente pianeggiante ed arido, lo stato del South Australia al contrario degli altri stati australiani non è mai stato considerato dal Regno Unito come una colonia penale, ma è sempre stato riconosciuto come una provincia Britannica.
L’80% del territorio di questo stato è arido, ricoperto da deserti sabbiosi o pietrosi e laghi salati. Nella zona fertile, a sud-est, però si producono ottimi vini come nella Barossa Valley e ci sono numerosi frutteti e boschi di ulivi.
Kangaroo Island: questa isola incontaminata si trova a pochi chilometri di distanza dalla costa del South Australia e presenta una grande varietà di paesaggi naturalistici ed uno dei luoghi dell'Australia che permette di osservare il maggior numero di animali nel loro ambiente naturale. I koala si possono trovare quasi in ogni luogo dell'isola e una visita al tramonto a Kingscote e Penneshaw permetterà di vedere i pinguini ritornano nelle loro tane. Una delle più famose località di Kangaroo Island è il Parco naturale di Seal Bay dove si possono incontrare centinaia di leoni marini. Il Parndana Wildlife Park e Parco Nazionale di Flinders Chase sono abitati da animali rari ed insoliti come il wallaby, le echidne gli opossum, gli ornitorinchi e i canguri.
 
VICTORIA
Il Victoria è lo stato più piccolo dell'Australia ma anche il più industralizzato e quello più verde.
Melbourne è sorta sulle sponde del fiume Yarra, è la capitale dello Stato del Victoria e la seconda città più grande del Paese. Fu la capitale dell'Australia dal 1901 al 1927. Melbourne si può definire la città australiana dall'aspetto più britannico, con i suoi viali, i parchi le chiese imponenti ed i palazzi in stile vittoriano. E' considerata la capitale culturale del paese, ospita ogni anno manifestazioni sportive di rilevanza internazionale come il Gran Premio di Formula1, il Gran Premio di MotoGP e l'Australian Open di tennis, prima gara dello Slam dell'anno. Da non perdere West Gate Bridge, Port Philip Bay, Queen Victoria Market, i giardini Fitzroy, Albert Park, il cottage appartenuto al Capitano Cook e lo storico Shrine of Rimembrance. 
 
TASMANIA
La Tasmania è una delle isole più montuose al mondo che si trova a sud dello stato Victoria. Il suo essere isolata dal continente Australiano ha fatto sì che qui potessero sopravvivere molte specie di piante animali e uccelli rari o addirittura estinti nel resto del mondo. Sulla costa orientale dell'isola si possono avvistare le balene franche australi mentre vicino alle foreste di alghe giganti vivono i draghi di mare.
Hobart è la capitale della Tasmania, la seconda città più antica d'Australia che mantiene in buona parte intatta tutta la sua atmosfera coloniale. La città è estesa su sette colli, fra il fiume Derwent ed il monte Wellington, in splendida posizione sul mare. Da qui si può visitare il parco naturale Bonorong dove si potranno osservare numerosi animali, quali koala, wallabies, aquile ed il famoso "diavolo della Tasmania", endemico dell'isola. Rientro ad Hobart e pernottamento.
Freycinet National Park: la penisola Freycinet è una striscia di terra lunga e stretta dominata dai picchi di granito dell'Hazards Mountain Range. Ad est è un susseguirsi di spiagge oceaniche ed a ovest di baie ed insenature. Il Parco Nazionale Freycinet, sulla punta della penisola, è attraversato da sentieri che corrono lungo spiagge, attorno a promontari ed attraverso le lagune. Le baie sono bagnate da acque blu cristalline e lambite da spiagge dorate. Nel parco vivono numerosi animali endemici, quali opossum ed i piccoli canguri Bennets.
 
ALTRE REGIONI O TERRITORI
Christmas Island
Christmas Island è il sogno di ogni naturalista, essendo il 63% del suo territorio parco naturale. Christmas è la cima di una montagna sommersa che affiorò 60 milioni di anni fa dai 5000 metri dalla fossa di Java e tutti i suoi 80 km. di costa sono circondati da un anello di barriera corallina che si estende dalla riva per inabissarsi in uno dei drop-off più lunghi del mondo, con pareti profonde oltre 500 metri. Una delle particolarità che ha reso famosa Christmas Island è la migrazione dei granchi rossi che, a milioni, si spostano verso il mare per deporre le uova. Uno spettacolo unico al mondo, assolutamente da non perdere.
 

Torna indietro