Dal 23/12/2019 al 02/01/2020, Natale e Capodanno in Oman, tour e soggiorno mare a Salalah

Dal 23/12 al 02/01 se volete trascorrere Natale e Capodanno al caldo e vivere la straordinaria esperienza di conoscere l'Oman questo è il programma per voi!  Tour di gruppo in comodi e moderni fuoristrada, guida madrelingiua italiana.  Il Capodanno lo aspetterete a Salalah all'Hotel Crowne Plaza 05*. Massimo  iscritti al tour 18 partecipanti.  

NATALE E CAPODANNO IN OMAN
Tour in fuoristrada e soggiorno mare a Salalah
dal 23/12/2019  al 02/01/2020

23/12: Milano / Muscat - Partenza alle 10,00 con volo di linea Oman Air da Milano per Muscat. Arrivo a Muscat alle 19.35, dopo sbrigato le formalità doganali e ritirato i bagagli incontro con il nostro assistente e trasferimento al Sommerset hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento. 

24/12: Muscat / Wadi Arbeen / Biman Sinkhole / Wadi Tiwi / Sur / Ras Al Jinz (300 km ca) - Prima colazione e partenza in fuoristrada verso sud. Dopo lasciata la superstrada con un percorso off road si prosegue verso Wadi Arbeen, una delle oasi più belle e selvagge del Sultanato attraversando le montagne dell'Hajar con le rocce multicolri, rose beige e nero. Arrivo a Bimah Sinkhole una caratteristica formazione geologica con acque cristalline dove si incontrano le acque dolci dei Wadi e salata del mare. Pranzo in ristorante.   Proseguimento verso Tiwi, passeggiata attraverso la Wadi ricca di palme da dattero e alberi da frutta. Visita di Sur graziosa cittadina famosa per i cantieri navali dove vengono costruiti ancora con metodi tradizionali i Dhow, la tipica imbarcazione omanita. Visita dell' area di Ras Ayqah con il faro e le case dei pescatori con le particolari porte delle abitazioni intagliate retaggio dei contatti con l'Africa. Cena e pernottamento al Turtle Scentific Resort di Ras Al Jinz. Solo da questo resort potrete recarvi direttamente alla spiaggia per vedere le tartarughe accompagnati dagli adetti del parco, un'esperienza emozionante! Oltre all'escursione serale che viene effettuata dalle ore 21.00, sarà possibile recarsi sulla spiaggia anche all'alba per la seconda visita. Visita del Museo inclusa. 

25/12:  Ras Al Jinz / Al Khabbah / Jalan Bani Bu Ali / Wadi Bani Khalid / Wahiba Sand (270 km ca ) - Prima colazione, partenza per  Al Khabbah dove la costa si staglia sul mare con alti e spettacolari promontori. Arrivo a Jalan Bani Bu Ali, dove si potranno fare delle foto al vecchio forte e alla particolare Moschea Al Samooda, caratterizzata dai suoi 52 domi, unica nel suo genere in Oman. Proseguimento per  Wadi Bani Khalid, visita di questa spettacolare oasi, una delle più belle e famose dell'Oman. Pranzo in ristorante locale. Proseguimento  per il deserto di Wahiba Sand con le sue dune rosate. Sistemazione al campo tendato Desert Night Camp 05*. Nel pomeriggio entusiasmante escursione nel deserto inoltrandosi fra le dune, al termine del dune bashing  attesa del tramonto e rientro al campo per la cena ed il pernottamento. 

26/12: Wahiba Sand / Sinaw / Jabreen / Bahla / Misfat / Al Hamra / Nizwa ( 360 Km ca) - Prima colazione, partenza per Sinaw, visita del mercato uno dei più caratteristici del Sultanato, che si tiene ogni giovedì. Il mercato di Sinaw è famoso per la compravendita dei   dromedari, ma anche per il commercio di generi alimentari e spezie, qui è possibile incontrare le donne beduine con le tipiche maschere che coprono il volto e gli anziani  in abito tradizionale. (prima di fotografare chiedete il permesso). Proseguimento per Jabreen visita del castello fortificato costruito nel 1671 uno dei più belli e raffinati dell'Oman. Arrivo a Bahla, città storica un tempo circondata da 12 chilometri di possenti mura, dove si trova l'imponente forte posto sotto la protezione dell'UNESCO come patrimonio mondiale dell'umanità. Si effettuerà una sosta in posizione panoramica per cogliere l'insieme di questa caratteristica cittadina fortificata. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita di Misfat, tipico villaggio arroccato ai piedi della montagna di Jabal Shams e percorso dai falaj il tipico sistema di irrigazione omanita. Proseguimento per Al Hamra bellissimo villaggio semiabbandonato con le tipiche case di fango circondato da un lussureggiante palmeto. Sosta panoramica. Arrivo a Nizwa, antica capitale del Sultanato ed ora la città più importante della regione storico culturale dell'Oman. Visita  del suq, particolarmente suggestivo al tramonto. Cena e pernottamento al Golden Tulip hotel 04*. 

27/12: Nizwa / Jabal Akdar / Birkat Al Mouz / Muscat ( 270 Km ca) - Prima colazione, visita del mercato degli animali di Nizwa, che si tiene ogni venerdì dove vengono venduti essenzialmente capre e bovini, le contrattazioni sono effettuate dalle donne beduine. La visita di Nizwa continua con il caratteristico  forte a pianta circolare, del castello e del museo. Si passerà quindi alla visita dei caratteristici suq con i negozi di artigianato e spezie, datteri, frutta,  verdura; qui potrete comprare anche l'acqua di rose.  Partenza per Jabal Akdar una delle due montagne più alte dei monti dell'Hajar chiamata la "montagna verde" per le coltivazioni che si trovano sulle pendici di questa montagna alternate a grandi canyon. Jabal Akdar è  famosa oltre che per la bellezza del paesaggio per la produzione dell'acqua di rose usata sia per uso cosmetico che per uso alimentare.  Si sale verso la sommità della montagna con soste fotografiche a  paesaggi mozzafiato.  Pranzo nella Majalis di  una famiglia omanita.  Visita del caratteristico villaggio di Birkat al Mouz immerso in un lussureggiante palmeto dove si trova il Falaj posto sotto la protezione dell'Unesco. Rientro a Muscat, sistemazione in hotel, cena libera e  pernottamento. 

28/12: Muscat City tour - Prima colazione in hotel. Incontro con la guida italiana e partenza per la visita della città iniziando dalla Grande Moschea, splendido esempio di architettura araba moderna. Sosta fotografica all'Opera House. Pranzo in ristorante di pesce. Pomeriggio visita del Museo Bait Al Zubair, l’Alam Palace la residenza di rappresentanza del Sultano,  i forti portoghesi Jalali e Mirani ed il Muttrah Souq con la miriadi di colori, oggetti di ogni tipo, spezie, essenze, stoffe, incenso, mirra e monili in argento tipici dell’artigianato locale. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento. 

29/12: Muscat / Salalah - Prima colazione, mattinata libera fino al trasferimento in aeroporto e volo per Salalah, arrivo e sistemazione nelle camere Sea view riservate al Crowne Plaza hotel. Cena libera e pernottamento.
I pasti possono essere effettuati e pagati in hotel a la carte o a buffet, in alternativa negli ottimi ristoranti in città. 

dal 30/12/2019 al 01/01/2010:Soggiorno mare - Pernottamento e colazione in hotel a Salalah. Cenone di fine anno incluso. Giornate libere per relax o escursioni facoltative. 

02/01: Salalah / Muscat / Milano - Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per il rientro. Arrivo e fine dei nostri servizi. 

Escursioni a Salalah: 

Salalah east and west - Intera giornata in fuoristrada
Partenza in fuoristrada per West Salalah, percorrendo la strada costiera verso Mughsail dove, marea e moto ondoso permettendo, si potranno osservare i cosiddetti "blowholes", che sono degli spruzzi d'acqua,  che possono raggiungere metri di altezza,  dovuti all'infrangersi delle onde sulla parete rocciosa tormentata da ampie fessure. Percorrendo  una spettacolare strada panoramica di montagna (zig-zag road) si ridiscende verso una delle spiagge più belle dell'Oman, Fisaya Beach. La spiaggia, fiancheggiata dalla montagna, alterna deliziose calette, a scogli e formazioni rocciose che emergono dal mare e termina in un'insenatura bagnata da acque color smeraldo. Partenza verso East Salalah fino a giungere a Wadi Darbat, una delle wadi più spettacolari del Dhofar dove dopo il passaggio del Khareef il corso d'acqua forma delle cascate. E' facile osservare, fra la vegetazione, numerosi dromedari. Partenza quindi per Sumharam/Khor Rori, per visitare uno dei siti sotto la protezione dell'Unesco. Sumhuram è un'antichissima città portuale che risale al III a.C. utilizzata per la spedizione dell'incenso via mare. Visitati gli scavi si scende verso la bellissima laguna di Khor Rori che arriva fino al mare,  qui è possible  incontrare uccelli, fenicotteri ed altri animali. Pranzo libero.
Costo Euro 270,00 per fuoristrada (da dividere tra i partecipanti).

Rub Al Khali e Wadi Dawkha  - Intera giornata in fuoristrada
Partenza in fuoristrada per Ubar (Shishr), la città perduta, chiamata “l’Atlantide del Deserto”, citata nel Corano e nelle Mille e Una Notte. Dopo la visita degli scavi ci si inoltrerà nel deserto di Rub Al Khali, fino ad Heshman. Pranzo pic nic. Escursione fra le dune dorate di uno dei più affascinanti deserti del mondo.  Partenza per il rientro a Salalah, con sosta a Wadi Dawkha per visitare quest’ampia vallata che ospita migliaia di piante d'incenso ed è posta sotto  la protezione dell’UNESCO.
Costo Euro 370,00 per fuoristrada (da dividere tra i partecipanti). 

- Quota per persona in camera doppia Euro 2.990,00
- Supplemento camera singola Euro 990,00
Tasse aeroportuali e fuel Euro 295,00
Quota iscrizione e spese gestione pratica Euro 70,00

OPERATIVO AEREO:
23/12 MXP/MCT  10.00/19.35
29/12 MCT/SLL   14.50/16.35
02/01 SLL/MCT   11.15/12.50
02/01 MCT/MXP  14.35/19.05

La quota comprende: voli diretto Oman air da Milano - franchigia bagaglio 30 kg - trasferimenti da/per aeroporto a Muscat e Salalah - sistemazione in camera doppia - trattamento pasti come indicato incluso cenone di Capodanno - acqua a bordo dei fuoristrada - una bottiglia d'acqua a persona in camera ogni sera e duranti i pranzi in ristorante e le cene in hotel - tour effettuato in comodi e moderni fuoristrada Toyota land cruise - ingressi ove previsti - tasse e percentuali di servizio - guida madrelingua italiana dal 24/12 al 28/12- assicurazione sanitaria e bagaglio. 

La quota non comprende: visto da richiedere on line - mance guida e autisti - bevande - assicurazione annullamento facoltativa 3% del costo totale del viaggio - extra di natura personale e quanto non indicato nella voce" la quota comprende". 

Torna indietro