L'essenziale per vivere una vacanza a base di mare e relax tra i panorami mozzafiato delle Maldive

Maldive: cosa portare in valigia

In questo approfondimento sulle Maldive trovate:

Regalarsi una vacanza alle Maldive è il modo migliore per staccare la spina, dire addio alla frenesia e alla routine di tutti i giorni ed immergersi in una dimensione di vita completamente diversa, dove i ritmi della giornata sono più lenti e scanditi solo dai tempi della natura.

Gli atolli lussureggianti incastonati nelle splendide acque dell'Oceano Indiano sono luoghi votati al benessere e al relax: non avrete bisogno di portare con voi capi di abbigliamento particolari, né dovrete sottostare a regole stringenti per quanto riguarda il dress code.

Il clima piacevole e le atmosfere informali che in genere si respirano anche nei resort più esclusivi rendono particolarmente semplice preparare le valigie per le Maldive. Il vero consiglio? Portate con voi solo ciò di cui avrete bisogno per vivere delle rilassanti giornate a base di sole e mare.

Il clima alle Maldive

L'arcipelago delle Maldive è interessato da un clima tipicamente tropicale-monsonico: le temperature si mantengono molto gradevoli per tutto l'anno – oscillando in genere tra i 29 e i 34°C – e, solitamente, anche durante le ore notturne, non scendono al di sotto dei 20°C.

Da gennaio ad aprile, ovvero nei mesi centrali della stagione secca, il clima alle Maldive è particolarmente piacevole: le giornate sono molto calde e soleggiate, ma affatto afose, grazie al ridotto tasso di umidità.

Da maggio a luglio, invece, le piogge aumentano, rendendo leggermente più afoso il clima. Anche quando i monsoni si abbattono sull'arcipelago, tuttavia, le perturbazioni si rivelano sempre piuttosto brevi. Così, in sostanza, praticamente ogni momento dell'anno è indicato per chi sogna di trascorrere le proprie vacanze alle Maldive.

Cosa indossare alle Maldive

Una volta sbarcati sul vostro atollo, tutto ciò di cui avrete bisogno saranno costumi da bagno ed indumenti leggeri per la sera.

Al di là di un semplice paio di infradito o di sandali, non avrete bisogno di altre calzature. Con ogni probabilità, trascorrerete buona parte del vostro soggiorno alle Maldive scalzi: persino durante le ore centrali della giornata, difficilmente avrete bisogno di proteggere i piedi in spiaggia, dato che le bianchissime sabbie coralline delle rive maldiviane si mantengono sempre soffici e fresche.

Ricordate di portare con voi occhiali e cappelli per proteggervi dal forte sole dei tropici, una crema solare con fattore di protezione adeguato alla vostra carnagione e anche un buon prodotto doposole, per restituire alla pelle la giusta idratazione dopo ogni lunga giornata di mare.

Teli, maschere, mute, pinne e tutto il necessario per dilettarsi con emozionanti sessioni di snorkeling e di diving alla scoperta della magia della barriera corallina, in genere, possono essere affittati presso il proprio resort. Prima di partire, tuttavia, consigliamo sempre di informarsi circa l'effettiva possibilità di usufruire di questi servizi.

Nel caso in cui fossero in programma escursioni sulle isole abitate dai pescatori, è opportuno portare con sé anche indumenti più coprenti rispetto a costumi e parei: il rispetto delle tradizioni della popolazione locale impone la scelta di abiti che coprano le spalle e le gambe per le donne e di pantaloncini e t-shirt per gli uomini.

Per i più freddolosi, si consiglia di portare in valigia anche giacche o maglioncini leggeri per le serate, che specie durante la stagione delle piogge possono risultare fresche.

Anche nei ristoranti, normalmente, è accettato un abbigliamento informale. Nei locali più esclusivi, è possibile che sia richiesto il pantalone lungo per gli uomini.

Impermeabile e ombrello possono essere utili per far fronte agli acquazzoni che a volte si verificano durante la stagione dei monsoni, nonostante rientrino tra le attrezzature fornite gratuitamente da molti resort.

Gli accessori da portare con sé alle Maldive

Come in qualunque viaggio alla volta di una meta esotica, anche nel caso della valigia per le Maldive è sempre bene prevedere un po' di spazio per un piccolo kit di automedicamento.

Chi assume regolarmente medicinali specifici, oltre a ricordare di portare con sé una scorta sufficiente dei farmaci in questione, può premunirsi con ricette stilate dal medico (meglio ancora se in lingua inglese).

Per tutti gli altri, è sempre utile portare con sé:

  • spray repellente contro gli insetti (nel caso di visita sulle isole abitate)

  • pomata contro le punture d'insetto

  • medicinali per i disturbi intestinali

  • antibiotico ad ampio spettro

  • analgesico

In molti casi, i bungalow dei resort sono attrezzati di asciugacapelli, per cui non sempre è indispensabile portarne uno in valigia.

Naturalmente, vi consigliamo di non dimenticare una buona fotocamera, meglio ancora se attrezzata anche per gli scatti subacquei.

Una valigia leggera e tanta voglia di godersi una vacanza di tutto riposo: ecco tutto ciò che dovrete portare con voi per vivere un indimenticabile soggiorno alle Maldive.

Contattateci compilando questo semplice form: il nostro personale provvederà a fornirvi
qualunque informazione e a stilare un preventivo su misura per le vostre esigenze!

I dati personali in nostro possesso saranno trattati in base al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Tali dati saranno esclusivamente usati per invio di newsletter informative sui nostri viaggi e non saranno ceduti o divulgati a terzi.

Torna indietro