In questo approfondimento vi raccontiamo come riconoscere e dove trovare i prodotti tipici dell'artigianato vietnamita!

Cosa comprare in Vietnam - Imbarcazione vietnamita carica di prodotti alimentari

In questo approfondimento sul Vietnam trovate:

La cultura vietnamita trova una delle sue più brillanti espressioni nella ricca produzione artigianale del paese: negozietti, bancherelle solitarie e mercati abbondano di piccoli e grandi oggetti, perfetti per chi desidera comprare qualche souvenir del Vietnam e riportare con sé ricordi e doni originali al termine di una vacanza in queste terre.

I souvenir tradizionali del Vietnam

Il cambio favorevole e il ridotto costo della vita rendono molto conveniente lo shopping nei mercati e nei negozi vietnamiti, dove trattare sul prezzo degli acquisti è considerata una consuetudine e, con un po' di attenzione, è sempre possibile scovare ottime occasioni.

Per i visitatori che agli oggetti d'arte e alle grandi firme preferiscono piccoli simboli del folklore e delle tradizioni locali, le idee per i souvenir da acquistare durante un viaggio in Vietnam sono davvero molte: di seguito, vi proponiamo una nostra personalissima selezione.

Il cappello conico

Il "non là" è il tradizionale copricapo conico diffuso in diversi paesi del sudest asiatico.

Realizzato in materiali semplici, come bambù e paglia, questo cappello dalla forma inconfondibile viene ancora oggi utilizzato dai contadini nelle risaie, dai pescatori e da venditori e venditrici ambulanti, che lo indossano allacciandolo sotto al mento con una fascetta.

Nonostante si tratti di un oggetto umile, il non là ha innegabilmente un fascino molto particolare: durante un tour del Vietnam, infatti, è impossibile non imbattersi in uomini, donne e bambini che lo indossano e, senza dubbio, acquistandone uno vi sembrerà di riportare a casa un po' della magia di questo paese.

Oltre ai modelli semplici, è possibile trovarne di colorati e dipinti a mano.

Le Marionette e i piccoli soprammobili in bambù

I negozietti e i grandi mercati delle città di Hanoi e Ho Chi Mihn pullulano di piccoli oggetti realizzati a mano, come le marionette vietnamite, utilizzate ad esempio nello spettacolo tradizionale delle "marionette che danzano sull'acqua".

Gli oggetti realizzati in bambù o in legno dagli artigiani locali sono però innumerevoli: da simpatici soprammobili dai colori vivaci fino ad arrivare ad oggetti di uso quotidiano, come ciotole, piatti e vasi.

Gli oggetti laccati

Da nord a sud, tutti i negozi di souvenir e di arredo del Vietnam propongono ogni tipologia di oggetto laccato: dal piccolo gioiello fino al grande elemento di arredo.

Questi particolari oggetti di artigianato, realizzati con una lunga lavorazione ispirata a quella delle tradizionali lacche cinesi, presentano prezzi che variano a seconda delle materie prime impiegate e della complessità delle decorazioni. Anche il più modesto dei soprammobili laccati, tuttavia, non mancherà di impreziosire il vostro salotto.

L'Ao Dai

L'Ao Dai è la tipica veste delle donne vietnamite: realizzata in seta o con altre stoffe leggere, è caratterizzata da due profondi spacchi laterali e, secondo la tradizione, viene indossata sopra a gonne o pantaloni.

È possibile trovare modelli in moltissimi colori diversi, a volte decorati con motivi molto particolari, come quello del dragone.

Le pitture su seta

I dipinti vietnamiti realizzati sulla seta sono un altro tradizionale prodotto dell'artigianato locale.

Nei mercati è possibile acquistare le opere realizzate da pittori e disegnatori, accaparrandosi così souvenir unici, ricchi di fascino e molto decorativi.

Le spezie

Dalla curcuma al cardamomo, dal pepe allo zenzero: sulle bancherelle dei mercati vietnamiti è possibile acquistare ogni tipo di spezia, nonché un'incredibile varietà di frutta esotica essiccata.

Imperdibile la cannella, la cui corteccia viene utilizzata anche per realizzare scatoline ed altri piccoli oggetti di artigianato che continuano a sprigionare l'inconfondibile fragranza per anni.

Dove comprare in Vietnam

Gli spunti per l'acquisto di piccoli souvenir durante un soggiorno in Vietnam non mancano certo, ma quali sono le location più interessanti dove dedicarsi allo shopping e alla scoperta dei prodotti tipici locali?

I mercati

Le grandi città vietnamite, come Hanoi nella parte settentrionale e Ho Chi Mihn in quella meridionale, ospitano mercati molto estesi. Tra i più belli della capitale, impossibile non citare il mercato Dong Xuan, mentre la un tempo Saigon ospita l'affascinante di Binh Tay nel quartiere cinese di Cholon.

Durante un tour delle principali località del Vietnam, vale sicuramente la pena concedersi un po' di tempo per esplorare i mercatini che si tengono nelle città minori.

Presso Hue è possibile visitare il mercato Dong Ba, che, collocato a ridosso del Fiume dei Profumi, ospita ogni genere di prodotto alimentare e un incredibile varietà di esempi dell'artigianato vietnamita.

Il mercato galleggiante di Cai Rong, nell'area della baia di Ha Long, è un altro affascinante esempio della vivacità e dell'ingegno dei commercianti vietnamiti: piccole imbarcazioni cariche di fiori, frutta, verdura e ogni genere di oggetto artigianale si affollano di fronte alle banchine, creando uno straordinario spettacolo di colori.

I centri commerciali e le vie dello shopping

I quartieri centrali e più moderni di Hanoi e di Ho Chi Minh ospitano grandi centri commerciali dallo stile occidentale e coloratissime vie dello shopping dove è possibile trovare qualunque genere di negozio: dalla piccola galleria d'arte alla boutique della grande firma.

Se siete pronti ad immergervi nel fascino della cultura vietnamita e a scoprire un paese dalle mille sorprese, inviate subito una richiesta di informazioni ad Originaltour:
il nostro personale è sempre a disposizione per illustrarvi le caratteristiche dei nostri tour e mettere a punto preventivi su misura!

Torna indietro