I nostri consigli per scegliere il periodo migliore per visitare il Paese del Sol Levante

Qual è il periodo migliore per visitare il Giappone? Primavera: uno dei periodi più amati dai visitatori

In questo approfondimento sul Giappone trovate:

Dalla fine di aprile ai primi di maggio e dalla metà di ottobre alla metà di novembre: sono questi i periodi migliori per visitare il Giappone e, non a caso, quelli che corrispondono con l'alta stagione turistica.

Il territorio nipponico, d'altra parte, è interessato da un clima generalmente temperato, specie nella fascia centrale del paese - che comprende le città di Tokyo e Kyoto – un fattore che rende possibile organizzare un viaggio alla scoperta del Giappone praticamente in qualunque momento dell'anno.

La scelta del periodo migliore per partire alla volta del Paese del Sol Levante dipende:

  • dalle regioni che si intendono visitare

  • dai fenomeni naturali ai quali si vorrebbe assistere (ad esempio, l'Hanami, ovvero la fioritura dei ciliegi)

  • dall'interesse verso ricorrenze, festival ed eventi folkloristici particolari

  • dal budget a propria disposizione

Il clima in Giappone

Le condizioni climatiche del Giappone ricordano per molti versi quelle dell'Italia: in pianura, le temperature si mantengono generalmente gradevoli nel corso dell'anno, con inverni rigidi e secchi ed estati calde ed umide.

Il territorio del Giappone si estende per oltre 3000 km da nord a sud. Così, nello stesso momento dell'anno, le temperature possono variare notevolmente tra le località meridionali e quelle settentrionali.

Le piogge sono frequenti, specie nell'estremo sud del paese – dove il clima assume tratti quasi tropicali – e raggiungono il loro picco nel corso dei mesi estivi.

Il versante orientale del paese, dove sorge anche la capitale Tokyo, è riparato dalle correnti di aria fredda di origine siberiana e gode dell'azione mitigatrice del mare, fattori che contribuiscono a garantire temperature piacevoli. La regione di Kyoto e di Osaka, nella parte più centrale del territorio giapponese, è circondata da rilievi montuosi che offrono protezione anche dai tifoni, che tra la fine dell'estate e le prime settimane dell'autunno possono avere luogo lungo le coste ad est.

Visitare il Giappone in primavera

Il periodo più apprezzato dai turisti per godere delle bellezze del Giappone è quello primaverile: dai primi di marzo alla fine di maggio, le temperature aumentano progressivamente in tutto il paese, facendosi particolarmente gradevoli – specie a Tokyo e nelle regioni limitrofe – nelle ultime settimane di aprile.

In questo periodo, la natura esplode rigogliosa in tutto il paese e gli innumerevoli parchi e giardini delle città giapponesi, innegabilmente tra le più affascinanti attrazioni del luogo, danno il meglio di sé, tingendosi di mille colori.

Numerosi gli appuntamenti con festival e celebrazioni in tutte le principali località turistiche, che in questa stagione registrano in genere il picco degli arrivi.

Quando fioriscono i ciliegi in Giappone e quanto dura la fioritura?

L'Hanami, ovvero la fioritura dei ciliegi, è uno dei momenti più magici in cui soggiornare in Giappone. Si tratta di un periodo dell'anno molto speciale, che testimonia la fine dell'inverno e l'inizio della bella stagione, nonché la rinascita della vita, celebrato con appuntamenti speciali e feste in molti dei più famosi parchi cittadini.

Prevedere con esattezza il momento esatto in cui fioriranno i ciliegi non sempre è facile: di anno in anno, anche considerando la medesima regione, possono verificarsi piccoli slittamenti di questo atteso momento, legati al verificarsi di eventi meteorologici eccezionali.

Se nelle estreme regioni meridionali del Giappone – come la Prefettura di Okinawa – la fioritura può avere inizio persino nelle prime settimane di febbraio, a Kyoto e a Tokyo l'Hanami si colloca in genere tra l'ultima settimana di marzo e la prima di aprile. Salendo verso nord, la data d'inizio della fioritura di sposta ulteriormente, arrivando anche ai primi giorni di maggio.

Se a sud parchi, giardini, viali e colli continuano a tingersi dell'incantevole colore roseo dei petali di ciliegio anche per diverse settimane, man mano che ci si spinge a nord la durata delle fioritura si riduce.

Location come il Parco di Ueno a Tokyo, in questo periodo, offrono uno spettacolo semplicemente unico: qui è possibile concedersi rilassanti passeggiate lungo i viali circondati dagli alberi in fiore, avvolti dal turbinio dei petali, una delle esperienze più belle da vivere durante un viaggio in Giappone.

Visitare il Giappone in autunno

L'autunno è un altro periodo molto favorevole per scoprire tutto il fascino del Giappone.

Ottobre e novembre, in particolare, sono caratterizzati da temperature fresche ma gradevoli – a Tokyo si registrano mediamente 15°C –, le piogge sono sporadiche e la natura offre uno spettacolo straordinario, tingendosi dei caldi colori tipici di questa stagione.

Se la primavera è la stagione dei ciliegi, l'autunno è quella degli aceri: il periodo del Momijigari (letteralmente la "caccia all'acero giapponese") è senza dubbio il più suggestivo per immergersi nelle atmosfere contemplative dei templi e dei giardini che li circondano.

Come se l'incredibile magia degli scenari tinti di rosso, arancio e giallo acceso non fosse abbastanza, i mesi autunnali sono anche particolarmente ricchi di eventi culturali, musicali e sportivi, che offrono ai turisti tante occasioni per sperimentare in prima persona lo stile di vita nipponico.

Visitare il Giappone in estate

L'estate nipponica è caratterizzata da temperature generalmente elevate – che raggiungono il loro apice nel mese di agosto – e piogge piuttosto frequenti, specie nelle prime settimane di giugno e a settembre, quando ha inizio la stagione dei tifoni.

Nonostante ciò, visitare il paese in questo periodo presenta comunque diversi vantaggi: le giornate sono molto lunghe, spiagge e località montane vengono animate dalla presenza dei giovani e dalla movida e il numero dei turisti si riduce leggermente, permettendo di godere al meglio di tutti gli straordinari siti dedicati alla spiritualità e alla riflessione.

In città, si consiglia un abbigliamento leggero, con tessuti in fibra naturale. Felpa e giacca impermeabile possono comunque rivelarsi molto utili per proteggersi dagli sbalzi di temperatura tra ambiente esterno ed interni climatizzati e per ripararsi dalla pioggia.

Visitare il Giappone in inverno

L'inverno può essere il periodo migliore per visitare il Giappone? Se si desidera scoprire i volti meno conosciuti delle terre nipponiche, la risposta è: sì.

Con l'unica eccezione del mese di gennaio, quando le rigide temperature possono rendere poco piacevoli anche le passeggiate alla scoperta dei quartieri delle grandi città, il periodo invernale può rivelarsi un ottimo momento per un tour del Giappone: il clima secco garantisce giornate soleggiate e i panorami innevati offrono uno spettacolo di rara bellezza.

Le località interne, come il piccolo villaggio di Shirakawago, acquisiscono un fascino semplicemente unico quando la neve li ammanta. Templi e giardini, poi, diventano ancora più suggestivi e gustare un delizioso matcha giapponese caldo si rivela un'esperienza ancora più piacevole.

Nelle località interne e a nord di Tokyo, le stazioni sciistiche e termali registrano spesso il tutto esaurito, mentre piste di pattinaggio sul ghiaccio vengono allestite in tutte le grandi città.

Volete organizzare il vostro viaggio in Giappone, ma non avete ancora deciso quale momento dell'anno scegliere?

Chiedete subito la consulenza di Originaltour: i nostri operatori saranno lieti di fornirvi
tutte le informazioni di cui avrete bisogno per programmare subito il vostro tour delle terre nipponiche!

I dati personali in nostro possesso saranno trattati in base al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Tali dati saranno esclusivamente usati per invio di newsletter informative sui nostri viaggi e non saranno ceduti o divulgati a terzi.

Torna indietro