Eco resort

Eleganza, classe, vista stupenda, uno dei migliori hotel in Oman

Alila Resort è situato a Jabal Akdar una delle due vette più alte dell'Oman, il termine Jabal Akdar significa "montagna verde" ed è famosa oltre che per la bellezza dei suoi paesaggi per la coltivazione delle rose che nei mesi di marzo e aprile inebriano l'aria con il loro profumo.
Seguendo i dettami del LEED ( Leadership in Energy & Environmental Design) questo resort è stato costruito e progettato in armonia con l'ambiente ispirandosi alle tipiche costruzioni Omanite della regione combinato con l'architettura minmalista contemporaneo creando un delicato equilibrio tra modernità e tradizione, offrendo un'ambiente unico e rilassante.

Le spettacolari vedute sulle montagne sottostanti, le spaziose piscine gli arredi fatti con materiale locale, gli oggetti di artigianato, le porte artigianali fatte in legno massello,  contribuiscono a creare quella magica atmosfera che fa di questo hotel uno dei più lussuosi del Sultanato. Ricordiamo che per le normative stradali vigenti in Oman si può accedere alla montagna di Jabal Akdar solo con fuoristrada 4x4. 

Il resort dispone di una SPA dove è possibile effettuare trattamenti rigeneranti e rilassanti per il corpo e per la mente nello stile esclusivo che contraddistingue il brand degli Alila resort. Il resort dispone di piscina con splendida vista, biblioteca,una palestra, servizio in camera, WiFi gratuito, servizio lavanderia e baby sitter, meeting room, noleggio biciclette. 

Il resort dispone di 78  suite e villa di varie tipologie: Mountan view, Horizon View Ridge view, Jabal Terrace, Loft suite. La tipologia Mountan view dispone di camere comunicanti. Tutte le camere dispongono di living room, servizi privati, aria condizionata, accappatoio e ciabattine da camera. 

Nota Bene: Durante il periodo del Ramadan e di altre feste islamiche bar, pub, ristoranti, discoteche e night-clubs potrebbero essere chiusi o offrire servizio parziale ad orari prestabiliti, in accordo con quanto previsto dalle norme governative e religiose.

Torna indietro